Home page
Click to ZOOM



Click to ZOOM


Click to ZOOM


Click to ZOOM


Click to ZOOM


dom 31/01/16
Campionati Italiani Assoluti 2016: due ori, due argenti e un bronzo per il BCM
Una grande prestazione degli atleti del Bc Milano, secondi solo agli atleti nazionali.


Il Bc Milano, se perde, perde solo contro gli atleti che stanno tentando di conquistare un posto per le Olimpiadi, atleti di grande esperienza, e con tantissimi tornei internazionali alle spalle.
Ma il BC Milano, da questi Campionati Italiani Assoluti 2016, porta a casa cinque importantissime medaglie. Due ori, nei doppi, due argenti nei singolari e un bronzo in doppio maschile.
 
Nel singolare maschile il giovanissimo Matteo Bellucci, dallo scorso anno anche in Nazionale, arriva in finale superando molti dei più esperti atleti del panorama del Badminton Italiano. In finale si trova di fronte il compagno di allenamenti azzurri Rosario Maddaloni, del corpo di polizia, e si deve arrendere alla tenacia e all’esperienza del suo avversario (21-13/21-11), conquistando un argento che lo rende vice-campione italiano. Bronzo per Matteo anche in doppio maschile in coppia con Fabio Caponio.
 
Gloria Pirvanescu durante l’ultimo match del campionato a squadre aveva confessato di puntare in alto per questi Campionati Italiani, voleva dare il meglio, per raggiungere i gradini più alti del podio. E così è stato. Dopo settimane di intensa preparazione ha raggiunto la finale del singolare femminile contro l’atleta azzurra Jeanine Cicognini, vincendo l’argento ma rifacendosi subito dopo nel doppio femminile. Un doppio femminile in cui non c’è stata storia, le regine sono state proprio Gloria Pirvanescu e Claudia Gruber che trovano l’intesa vincente nonostante giochino in due club differenti e vincono in finale contro la storica coppia Memoli-Mur, conquistando il titolo di campionesse italiane in doppio femminile (21-19/21-12).
 
Nota di merito però va ai più giovani tra i campioni: Fabio Caponio e Sofia Giudici, 16 e 15 anni e già tante medaglie portate a casa. Ma questa, forse, è la più importante. Si aggiudicano il titolo passo dopo passo, arrivando in finale quasi in sordina e stupendo tutti. Vincono in due set contro la coppia Hofer – Vorhauser (21-13/22-20) e conquistano l’oro e il titolo di Campioni di doppio misto, e il loro sguardo, quasi incredulo ma felice, dice tutto degli sforzi e della determinazione per arrivare a questo traguardo.





Cerca:


Seguici anche su:








eXTReMe Tracker
BADMINTON CLUB MILANO - info@badminton.it


Area riservata